Dermatite atopica - foto

Dermatite atopica - foto

copyright:
wikimedia.org

"Tradotto da Google Translator
Vi prego di scusare gli errori di lingua"

Dermatite atopica - È molto comune, malattie della pelle spesso cronica (a lungo termine) che colpisce una larga percentuale della popolazione.

In molti pazienti, la dermatite atopica è associata ad altre malattie atopiche: asma, rinite allergica, orticaria, allergie alimentari. C'è una componente ereditaria a questa malattia.

Dermatite atopica - Segni cause e sintomi

La causa della dermatite atopica non è nota, ma la malattia sembra essere il risultato di una combinazione di factoride fattori genetici (ereditari) e ambientale. Sembra che ci sia una ipersensibilità di base e una tendenza ad aumentare il prurito. L'evidenza suggerisce che la malattia è associata ad altri disturbi cosiddetti atopici come il fieno (allergie stagionali) e asma, che molte persone hanno eczema. Inoltre, molti bambini superare i sintomi della dermatite atopica possono sviluppare febbre da fieno o asma. Anche se un disturbo non produce necessariamente un altro, possono essere collegati, dando indicazioni ai ricercatori di comprendere la dermatite atopica.

I segni della malattia comprendono eruzioni cutanee e prurito. Anche se i sintomi possono variare da persona a persona, i sintomi più comuni sono secca, prurito, arrossamento cutaneo. Il prurito è il sigillo della malattia. aree di pelle colpita comprendono la parte posteriore del, ginocchia polsi, viso e mani. Meno frequentemente vi possono essere le crepe dietro le orecchie, ed eruzioni varie altre parti del corpo.

Dermatite atopica - Trattamento

Il trattamento prevede una collaborazione tra il medico ei familiari del paziente. Il medico suggerisce un piano di trattamento in base all'età del paziente, i sintomi, e la salute generale. paziente ei familiari svolgono un ruolo importante nel successo del piano di trattamento se si seguono le istruzioni del medico.

Il trattamento consiste di emollienti applicazione, evitare di trigger e talvolta di corticosteroidi topici.