Epatite E - foto

"Tradotto da Google Translator
Vi prego di scusare gli errori di lingua"

Epatite E - È una malattia contagiosa, infiammazione acuta del fegato. Essa non si sviluppa in una malattia cronica.

Epatite E - Segni cause e sintomi

Cause

L'epatite E è causata dal virus dell'epatite E, che si trova nelle feci di una persona infetta. Trasmissione del virus dell'epatite E in genere succede quando qualcuno ha bevuto acqua contaminata da feci, anche solo con una microscopica traccia di persone con infezione. grandi epidemie di solito accade nelle regioni del mondo dove l'igiene è scarsa.

Diversi casi di epatite E sono stati ottenuti dalla persona di contatto a un'altra persona, ma non ci sono prove che il virus può diffondersi attraverso l'attività sessuale. La trasmissione attraverso il sangue è raro.

Segni e sintomi

Non tutte le persone con infezione da virus dell'epatite E mostreranno sintomi. Tuttavia, dopo 3-8 settimane dopo l'infezione, i sintomi possono non avere i seguenti segni:


Diagnosi

un esame del sangue che rivelano la presenza di anticorpi anti-epatite E. Tuttavia, la prova non è disponibile in molti paesi.

Epatite E - Trattamento

Non ci sono farmaci per il trattamento dell'epatite E. Nei casi più lievi, gli operatori sanitari prescrivono, solitamente, molti liquidi e dieta. Mentre l'organismo a combattere l'epatite E, una persona dovrebbe evitare i farmaci che potrebbero danneggiare il fegato. Malati dovrebbe anche evitare l'alcol durante il periodo di recupero, come l'alcol può danneggiare anche il fegato.

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire l'infezione da epatite E è quello di evitare l'acqua contaminata, soprattutto quando si viaggia in paesi dove l'epatite E è comune.

Attualmente, non esiste un vaccino omologato per l'epatite E.