Granulomatosi di Wegener (vasculite polmonare) - foto

"Tradotto da Google Translator
Vi prego di scusare gli errori di lingua"

Granulomatosi di Wegener (vasculite polmonare) - è una malattia caratterizzata da infiammazione dei vasi sanguigni (vasculite) piccole e medie imprese, che colpisce i polmoni, i reni e altri organi.

Granulomatosi di Wegener (vasculite polmonare) - Segni cause e sintomi

granulomatosi di Wegener è sconosciuto, perché è una malattia rara che si verifica più frequentemente tra anni '30 e '40. Colpisce uomini e donne allo stesso modo.

granulomatosi di Wegener, di solito si sviluppa tra i 4 ai 12 mesi, con il 90 per cento dei pazienti che presentano sintomi di superiore o inferiore del tratto respiratorio, o entrambi.

I sintomi più comuni sono dolore e dei segni nei seni e le orecchie, congestione nasale e scarico e sangue dal naso. Altri sintomi iniziali includono febbre, affaticamento, perdita di appetito, perdita di peso, articolazioni e dolori muscolari, eruzioni cutanee, rossore e gonfiore agli occhi.

Altri problemi che possono verificarsi includono una tosse cronica (talvolta tosse con sangue), mancanza di respiro, ulcere della pelle, debolezza e intorpidimento degli arti.

Granulomatosi di Wegener (vasculite polmonare) - Trattamento

granulomatosi di Wegener è spesso trattato con una combinazione di corticosteroidi e farmaci immunosoppressori. controllo dell'infiammazione corticosteroidi sembrano fermare la crescita di granulomi. I farmaci più comunemente usati per il trattamento immunosoppressivo granulomatosi di Wegener sono la ciclofosfamide e metotrexate.

Quando il trattamento è iniziato, i corticosteroidi sono somministrati in dosi elevate. Di solito, la dose può essere ridotta di circa 2-4 mesi e solo gradualmente fino immunosoppressori sono necessari. La combinazione di antibiotici trimetoprim - sulfametossazolo è inefficace per la malattia, pericolo di vita, ma è utile per aiutare a mantenere i pazienti in remissione.

Entrambi i corticosteroidi e farmaci immunosoppressori può causare gravi effetti collaterali. Quando una persona prende alte dosi di corticosteroidi per diversi mesi, ha l'aspetto esfect lividi, osteoporosi (assottigliamento delle ossa, che può portare a fratture), cataratta, aumento di peso, e la suscettibilità alle infezioni.

Farmaci immunosoppressori può causare anemia e altre anomalie del sangue, la suscettibilità alle infezioni, nausea e vomito, eruzioni cutanee, sterilità, i farmaci e il rene alla vescica. Se un paziente deve assumere ciclofosfamide, è importante bere molti liquidi (almeno 3 litri e litri di acqua al giorno) per prevenire l'infezione della vescica.