Malattia bollosa della dialisi - foto

Malattia bollosa della dialisi - foto

copyright:
ubmmedica.com

"Tradotto da Google Translator
Vi prego di scusare gli errori di lingua"

Malattia bollosa della dialisi - E 'la pelle fragile e caracterzeaza veziculizara. Le lesioni cutanee che appaiono simili in termini di porfiria cutanea tarda.

Queste lesioni si verificano in genere sulla pelle esposta al sole sulle mani dorsale in individui che sono trattati con dialisi continua per insufficienza renale cronica. Mecanobuloasa malattia si verifica in pazienti con malattia renale allo stadio terminale cronica trattati con dialisi peritoneale e l'emodialisi.

Malattia bollosa della dialisi - Segni cause e sintomi

dermatosi bollosa di dialisi eziologia rimane poco chiara, anche se la tendenza di bolle, il deterioramento da luce solare e la loro fragilità suggerisce un meccanismo fototossico.

Poiché i livelli plasmatici di porfirine nelle persone con insufficienza renale cronica può essere leggermente aumentata fotosensibilizzazione della porfirina possono svolgere un ruolo contributivo in alcuni casi. Tuttavia, fotosensibilizzazione porfirina non è la causa principale, in quanto molti pazienti in dialisi hanno aumenti altrettanto piccolo dei livelli plasmatici di porfirina e non sviluppano lesioni lampadina.

Le lesioni sono più florida dopo l'esposizione alla luce solare, i pazienti ancora non si rendono conto del ruolo della luce del sole nel provocare danni che quando cominciano a diventare doloroso.

Malattia bollosa della dialisi - Trattamento

Evitando la luce solare, utilizzando creme solari ed evitando traumi meccanici può contribuire a ridurre la gravità delle ferite. Per le bolle di infezioni secondarie può essere necessario il trattamento con antibiotici.